martedì 11 marzo 2014

15 motivi per cui conquisteremo il mondo

I recenti successi della Luiss in campo sportivo (ancora complimenti ai ragazzi del basket) e mondiale (il nuovo CFO Apple é un ex-luissino) sono la conferma di qualcosa che, in fondo, sapevamo già quel giorno di Luglio quando ci siamo immatricolati: cominceremo da Roma per poi conquistare tutto il mondo. Cosa ci da questa certezza? 



1. L’ultimo che da Troia é venuto a Roma per volere di qualcun altro era Enea, ed ha un attimo gettato le basi dell'Impero Romano:  cercate la biografia del nostro direttore generale e iniziate a tremare;

2. Non c’è avversario politico che potrebbe competere con chi ha preso parte almeno una volta alle elezioni alla Luiss;

3. (per fan di Harry Potter) Siamo belli, siamo fotomodelli, siamo (stati) l’esercito di Celli;
4. La striscia di Gaza è un villaggio turistico rispetto alle nostre guerre tra associazioni, ma noi non abbiamo ancora rinunciato a combattere; 

5. Un leader deve avere anche un’immagine curata e la nostra cura per l’immagine è celebre in tutte le università pubbliche e in svariati social network;

6. In modalità ‘’week-end’’ riusciamo a non dormire per diverse ore di seguito senza perdere mai la carica;

7. Abbiamo sviluppato la capacità di nutrirci di soli crackers e risotti in busta senza particolari danni all’organismo;


08.(03) Siamo andati ad Ariccia, e siamo anche tornati;

9. Siamo originali in tutto, sopratutto Gucci e Prada;

10. Abbiamo davvero fegato, in tutti i sensi;

11. Almeno uno dei nostri migliori amici diventerà quell’avvocato che non vorrete mai incontrare in un processo;

12. Almeno un altro dei nostri migliori amici sarà un esperto di marketing e strategie;

13. ‘’Con amici così, chi ha bisogno di un esercito?’’ cit.

14. Grazie agli esperti di Public Speaking abbiamo elaborato una risata malefica efficace e convincente;

15. Abbiamo già risolto grandi problemi di comunicazione internazionale come quelli tra siciliani e calabresi, napoletani e padani, pugliesi e pugliesi…;

Ora avete due scelte: allearvi con noi o prepararvi (inutilmente) a resistere.

Nessun commento:

Posta un commento